*amigurumi & crochet*

Annabelle amigurumi

Quest’anno avevo proprio voglia di cimentarmi con un amigurumi orrorifico ma diverso dalle solite zucche, streghette e fantasmini. 

Prima di diventare mamma ero una patita di film horror.
Una patita fifona, del tipo che di notte per andare in bagno facevo di corsa mezzo metro di corridoio col terrore che da un momento all’altro da dietro una porta spuntasse qualcuno per ammazzarmi.
Poi è arrivato Ismaele e lo allattavo giorno e notte ogni due ore. 
Ho pensato che non fosse una bella idea passare tutte le notti in questo modo 🙂
Quindi mi guardo i trailer e ho scoperto che ho ugualmente paura!

E’ da poco uscito nei cinema il film Annabelle che racconta la storia di questa bambola infestata. 
Trasformarla in amigurumi è stato divertente, occhi azzurri, ciglia finte e un pò di makeup. 
Capelli biondi, trecce, vestito bianco e nastrini rossi.

Una bambola un pò zombie insomma giusta per questo periodo dell’anno 🙂

Ma la cosa divertente è che appena ho visto il trailer del film ho avuto un deja-vù.

8 anni fa io e mio marito stavamo cercando casa, proprio in questo periodo. 
Abbiamo fissato un appuntamento con l’agenzia immobiliare per vedere alcuni appartamenti e il primo che abbiamo visitato ci ha riservato una “macabra” sorpresa. 
Appena aperta la porta di ingresso si vede il corridoio che porta alle camere, in fondo al corridoio, appoggiata al muro c’era una bambola molto simile ad Annabelle ma nuda. 

Con un occhio azzurro aperto e uno chiuso.

Ho fatto buttare la bambola e abbiamo comprato l’appartamento che è quello in cui viviamo tuttora.

Quindi diciamo che era nel mio destino 🙂


 Buon Halloween, un abbraccio.
Maddalena


Articoli che ti potrebbero interessare...

Maddalena

AMIGURUMI & CROCHET DESIGNER

Ciao, sono Maddalena e AmigurumiAmo è la mia casa. 

Qui creo con passione e amore dolci amigurumi e semplici schemi.